Quanti guanti - mostra - Manigoldilcartastorie

Vai ai contenuti

Menu principale:

Quanti guanti - mostra

MOSTRE > 2007
Il Comitato Tecnico di Italia Invita mi chiede di esporre al Terzo Forum Internazionale del Merletto e del Ricamo i miei lavori di carta: intagli, intrecci, collages mischiati tra loro in minuscoli divertissement che declinano, questa volta, il tema dei guanti.

Accessorio di moda, oggetto di seduzione - se non di feticismo - il guanto è un soggetto che si rivela consono allo spirito del Comitato Tecnico, costituito da un gruppo di "agguerrite" signore.

"Agguerrite" perché consapevoli di cosa perseguono: La Ricerca - tema portante del presente Forum - è un punto di arrivo dei loro studi certosinamente condotti. Se possiamo ammirare in mostra così tanti e tanto diversi merletti e ricami, va detto che molti di loro sono stati faticosamente salvati dall'oblio - per essere tramandati, per essere testimonianza di queste forme secolari di artigianato, se non di arte. E quale rigore scientifico hanno impresso, le suddette signore, a tali indagini: recupero filologico di tecniche e materiali, analisi del lessico specifico ad ogni tecnica fin nell'ambito regionale, confronti con vecchi, quando non antichi, referenti iconografici (in essere o desunti da fonti figurate fra le più vare: quadri, libri di modelli per merlettaie e via dicendo).
E in tanto trionfo di merletti e ricami, che trionfo di levità e pazienza!

Molti dei miei guanti - modelli ispirati alla moda e al costume, ma reinterpretati con libera fantasia - giocano ad emulare alcune di queste tecniche: il merletto veneziano, il point frivolité, il punt'ombra o i nappini, le sfilature degli à jour
Spero con altrettanta levità, credo con altrettanta pazienza!
Torna ai contenuti | Torna al menu